28/06/15 Campogalliano (MO) "Butchers For Children" | Antica Macelleria Beghin
561
post-template-default,single,single-post,postid-561,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.1.2,vc_responsive
 

28/06/15 Campogalliano (MO) “Butchers For Children”

28/06/15 Campogalliano (MO) “Butchers For Children”

Domenica 28 giugno a Campogalliano (MO) si è svolto l’evento “Butchers For Children: Insieme per ricostruire”.

Insieme per ricostruire è un progetto sostenuto da Butchers for Children, nato dopo il tragico sisma che ha colpito l’Emilia nel 2012. Il progetto è finalizzato alla raccolta di fondi per gli ospedali e per le strutture pediatriche dedicate ai bambini presente sul territorio comunale di Carpi e comuni limitrofi che hanno subito gravi danni a causa del terremoto.

Domenica scorsa, a Campogalliano, si sono riuniti i “Butchers For Children”, un gruppo di macellai provenienti da tutta Italia, che periodicamente organizza manifestazioni eno-gastronomiche a scopo benefico.

Tra questi, erano presenti anche l’Antica Macelleria Beghin e la “Macelleria Dario Lino”, entrambi portavoce dell’ASCOM di Padova. La Macelleria Beghin con una storia ricca di passione e tradizione, un gruppo padovano molto affiatato  che porta a testa alta la storicità della loro antica arte di macelleria dal 1914 e Lino, macellaio di una bontà sempre unica, pronto a contribuire con entusiasmo e sensibilità a questa iniziativa.

Questo gruppo di macellai ha un cuore grande perché donare il proprio tempo a manifestazioni come questa non è da tutti. Chiudere il negozio il sabato sera, svegliarsi alle 5 la domenica mattina per offrire il proprio contributo ad eventi di beneficenza è ammirevole.

Questi professionisti della carne hanno messo a disposizione i propri prodotti, tempo, amore e fatica, riuscendo con grande orgoglio e soddisfazione a raccogliere circa 7500 euro.

Il ricavato verrà destinato alla realizzazione di un percorso braille e all’acquisto di attrezzature didattiche per bambini non vedenti e ipovedenti.

Con il cuore gonfio di gioia ringraziamo tutti i Butchers e i partecipanti che hanno reso possibile questa giornata meravigliosa, ricca di emozioni. #FestivalBFC

1Commento
  • Alberto Manfrinati
    Scritto alle 23:02h, 09 luglio Rispondi

    Grandissimi! Vi ammiro tanto! Grazie che fate queste opere di bene comune.

Commenta